Secondi Piatti

Crepes integrali di spinaci con ricotta piselli e cipollotto

la ricetta delle crepes integrali di spinaci ricotta piselli e cipollotto è fantastica per un secondo molto sfizioso gustoso e particolare.

Questa è una ricetta di ispirazione francese. In Francia le crepes sono mangiate in ogni occasione: colazione, pranzo, cena e dessert.

La differenza principale fra le crepes francesi e le crepes italiane è l’impiattamento ed il quantitativo di burro che usano i francesi.

in particolare le crepes salate in Francia le chiamano Galettes e vengono piegati i bordi rotondi per far diventare il cerchio iniziale un quadrato.

le crepes rappresentano un mix di semplicità e versatilità, pochi ingredienti, poco tempo e tante farciture.

queste frittatine morbide ed elastiche, preparate con uova, latte, burro e farina, si possono farcire con ingredienti sia dolci che salati, un pò con quello che si vuole o quello che si ha in frigorifero.

questa ricetta è gustosa e salutare perchè ho usato olio di oliva e bevanda di soia e può essere servita come antipasto fresco ed invitante.

ingredienti:

  • 2 uova
  • 100 gr farina tipo 1
  • 50 gr spinaci freschi
  • 20 gr prezzemolo con gambi
  • 300 ml bevanda alla soia
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1 pizzico di sale
  • 1 grattata di pepe
  • 300 gr ricotta
  • 2 cipollotti
  • 160 gr piselli lessati
  • 1 spicchio di aglio
  • germogli
  • olio extra vergine di oliva
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • zest di 1 limone
  • qualche foglia di prezzemolo per decorare

preparazione:

ora su le maniche e iniziamo la preparazione delle nostre crepes integrali di spinaci ricotta piselli  e cipollotto.

frulliamo gli spinaci, e mettiamo tutto in una scodella poi aggiungiamo il prezzemolo, le uova, la bevanda di soia, piano piano aggiungiamo la farina, sale e pepe quanto basta.

Ora prendiamo il frullatore ad immersione e creiamo un composto omogeneo.
Scaldiamo una padella antiaderente, circa 20 cm di diametro, ungiamola  con l’olio e versiamo l’impasto (80 ml per ogni crepe).

Fai ruotare la padella per ricoprirla tutta di composto. cuocila per 2 minuti a fuoco vivace poi rovescia la crepe con una spatola e cuoci per 1 altro minuto.

Cuociamo il resto delle crepes ricordandoci di mescolare l’impasto ogni volta e di pennellare la padella con l’olio.
Teniamo in caldo le crepes pronte mentre finiamo di cucinare le altre.
Prepariamo la ricotta con sale pepe olio, facciamo saltare i piselli in una padella antiaderente con 1 cucchiaio di olio, l’aglio schiacciato ed un pizzico di sale, tagliamo  il cipollotto a fettine e lo prepariamo con sale, aceto di mele e olio evo.

Su ogni piatto disponiamo 2 crepes e le farciamo con 2 cucchiai di ricotta, 2 cucchiai di piselli, le fettine di un cipollotto scolato dal condimento, una manciata di germogli e qualche foglia di prezzemolo.
Arrivati alla fine aggiungiamo le zest del limone e una grattata di pepe.

Possiamo variare la farcitura delle crepes secondo il nostro gusto o quello degli ospiti.

Buona cena a tutti!

Bettina Balzani