Cocktails

Ricetta del Liquore alla crema di melone

La ricetta del liquore alla crema di melone è molto semplice ma ci vuole qualche giorno di preparazione prima di poterla degustare nel pieno della sua bontà.

Con l’arrivo dell’estate la ricetta di un buon liquore alla crema di melone è il modo migliore di concludere la cena.

Secondo me non esiste stagione migliore di quella estiva per prepararne tanti con la vasta scelta di frutta che c’è, e gustarli da soli o in compagnia alla fine del pasto.

Iniziamo quindi con la ricetta del liquore alla crema di melone, mi raccomando bisogna seguire i nostri piccoli passaggi con attenzione e soprattutto aspettare i giusti tempi per dare vita al liquore perfetto.

Per dare il via alla nostra ricetta bisogna procurarsi i principali ingredienti e munirsi di 10 giorni di cura e attenzione:

Ingredienti:

  • 1/2 melone (circa 300 g pulito)
  • 350 ml di alcol
  • 300 gr di zucchero
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
  • 150 ml di panna fresca
  • 250 ml di latte

Per iniziare la preparazione del nostro liquore dobbiamo prendere il melone e lavarlo per bene, successivamente lo tagliamo a metà e aiutandoci con un cucchiaio togliamo dal suo interno tutti i semi, una volta fatto ciò sbucciamo il melone e lo tagliamo a cubetti per poi posizionarlo tutto in una ciotola capiente.

Per la macerazione dobbiamo prendere l’alcol e versatelo nella ciotola cercando di sommergere completamente il melone.

Una volta fatto ciò prendiamo della pellicola e chiudiamo ermeticamente il contenitore, mi raccomando bisogna controllare che non passi aria da nessuna parte.

Perchè la nostra gustosa ricetta del liquore alla crema di melone sia perfetta dovrete avere molta pazienza.

Ora bisognerà lasciare il melone a macerare per una settimana rimescolando ogni tanto il tutto.

Passata questa settimana possiamo prendere il nostro composto e filtrarlo, mettendo da parte il liquido.

Prendete i cubetti e frullateli finchè non otterrete una crema fluida, poi preparate un pentolino e versateci dentro il latte, la panna, la vaniglia e lo zucchero e iniziate a mescolare il tutto finchè non il latte non raggiungerà la temperatura giusta e non inizierà a bollire, assicuratevi che lo zucchero si sciolga alla perfezione, potete quindi spegnere e continuare a mescolare finchè non avrete creato un composto omogeneo.

Versate la crema di latte in una ciotola e aggiungete piano piano il melone frullato e infine l’alcol, continuate a mescolare cercando di non lasciare grumi.

Ora concentrazione e destrezza, prendete la nostra crema e versatela in un’altra ciotola filtrandola, lasciatela riposare per 2 ore, fate per una seconda volta questo passaggio e poi potete imbottigliare il nostro liquore alla crema di melone.

Ora dovete aspettare una settimana prima di poter assaggiare il vostro capolavoro e invitare i vostri amici a casa per assaggiare il liquore tutti insieme.

Fabio Nincheri
Amo internet e tutti i suoi confini