Cocktails

Ricetta Bacardi Cocktail | Tuttomag i multibloggers

Questa ricetta del Bacardi cocktail nasce negli Stati Uniti intorno al 1917 ed è una variante del daiquiri

Per preparare la ricetta del Bacardi coctkail vi servirà

 

Ingredienti:

  • Bacardi
  • succo di limone
  • granatina

Il procedimento del Bacardi cocktail è molto semplice, ma, prima di iniziare, dovete sapere che il metodo classico utilizzato dai barmans, “conta” le dosi degli ingredienti in otto ottavi.

Quindi, dovendo realizzare la ricetta del nostro Bacardi cocktail

 

la dose del rhum bianco (Bacardi) sarà 5/8, quella del succo di limone 2/8 e quella della granatina 1/8

E’ molto più semplice di quanto sembri, io stessa quando voglio fare il Bacardi cocktail, o qualunque altra ricetta, per non dover ricorrere ad un misurino, conto mentalmente mentre verso ogni ingrediente. Certo non potranno essere dosi precise al millilitro, ma vi assicuro che è un metodo efficace e che vi farà risparmiare tempo prezioso.

Ora non dovrete far altro che riempire fino all’orlo il vostro shaker di ghiaccio e versarci dentro tutti gli inredienti. Shakerate con forza. Nel frattempo avrete preparato un bicchiere adatto a questo cocktail, una coppetta, che io consiglio di tenere in fresco fino a prima di servire. Aprite lo shaker e filtrate il contenuto nel bicchiere.

 

Breve storia del Bacardi cocktail:

alle sue origini il Bacardi cocktail si preparava con una parte di rum Bacardi, il succo di mezzo lime e due spruzzi di gum syrup. La particolarità stava nel fatto che lo shaker era sostituito da un bicchiere di vetro (mixing glass) in realtà utilizzato per mescolare e non per agitare e veniva servito con il ghiaccio stesso tritato e non filtrato.
All’incirca quindici anni dopo, la ricetta del Bacardi cocktail veniva eseguita rispettando tassativamente questo preciso ordine: succo di mezzo lime, mezzo cucchiaino di zucchero bianco e un’oncia e mezzo di Bacardi bianco che corrispondevano a 42,52 grammi. Gli ingredienti anche per questa ricetta venivano agitati e serviti con il ghiaccio tritato.

Melissa Sanapo