Come si fa il tiramisù

Dario Patti By Dario Patti

Come si fa il tiramisù: ricetta, varianti e versione vegana

Il tiramisù è un dolce tipico italiano, amato in tutto il mondo. Questo delizioso dessert è costituito da diversi strati di savoiardi inzuppati nel caffè e di una crema al mascarpone. Il tutto è poi decorato con una spolverata di cacao in polvere. Ma come si fa il tiramisù perfetto?

In questo articolo, scopriremo insieme la ricetta del tiramisù classico, oltre a diverse varianti, come il tiramisù alle fragole, il tiramisù al pistacchio, il tiramisù alla nutella, e infine, una versione vegana del tiramisù.

La ricetta del tiramisù

Per preparare un tiramisù classico, avrai bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 500g di mascarpone
  • 4 uova
  • 100g di zucchero
  • 400g di savoiardi
  • 300ml di caffè
  • 1 cucchiaio di cacao in polvere amaro

Ecco come si fa il tiramisù:

  1. Prepara il caffè e lascialo raffreddare.
  2. In una ciotola, separa i tuorli dagli albumi delle uova.
  3. Aggiungi lo zucchero ai tuorli e mescola bene fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  4. Aggiungi il mascarpone e continua a mescolare fino a quando la crema diventa liscia e omogenea.
  5. In un’altra ciotola, monta gli albumi a neve ferma.
  6. Aggiungi gli albumi montati alla crema di mascarpone e mescola delicatamente dal basso verso l’alto.
  7. Inzuppa i savoiardi nel caffè e posizionali sul fondo di una pirofila.
  8. Copri i savoiardi con uno strato di crema di mascarpone e cospargi con una spolverata di cacao in polvere.
  9. Ripeti il processo con un altro strato di savoiardi, crema di mascarpone e cacao in polvere, fino a quando non hai finito tutti gli ingredienti.
  10. Copri la pirofila con la pellicola trasparente e lascia il tiramisù in frigorifero per almeno 2 ore prima di servire.

Tiramisù alle fragole

Il tiramisù alle fragole è una variante del tiramisù classico. Per preparare questa deliziosa versione, avrai bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 500g di mascarpone
  • 4 uova
  • 100g di zucchero
  • 400g di savoiardi
  • 300ml di caffè
  • 200g di fragole
  • 1 cucchiaio di cacao in polvere amaro

Ecco come procedere:

  1. Prepara il caffè e lascialo raffreddare.
  2. In una ciotola, separa i tuorli dagli albumi delle uova.
  3. Aggiungi lo zucchero ai tuorli e mescola bene fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  4. Aggiungi il mascarpone e continua a mescolare fino a quando la crema diventa liscia e omogenea.
  5. In un’altra ciotola, monta gli albumi a neve ferma.
  6. Aggiungi gli albumi montati alla crema di mascarpone e mescola delicatamente dal basso verso l’alto.
  7. Trita le fragole e mescola con una parte della crema di mascarpone.
  8. Inzuppa i savoiardi nel caffè e posizionali sul fondo di una pirofila.
  9. Copri i savoiardi con uno strato di crema di mascarpone alle fragole e cospargi con una spolverata di cacao in polvere.
  10. Ripeti il processo con un altro strato di savoiardi, crema di mascarpone alle fragole e cacao in polvere, fino a quando non hai finito tutti gli ingredienti.
  11. Copri la pirofila con la pellicola trasparente e lascia il tiramisù in frigorifero per almeno 2 ore prima di servire.

Tiramisù senza uova e senza mascarpone

Il tiramisù è un dolce che tradizionalmente richiede l’utilizzo di uova e mascarpone. Tuttavia, esistono alcune varianti del tiramisù che non utilizzano questi ingredienti. Ecco una ricetta per un tiramisù senza uova e senza mascarpone:

Per preparare questa versione, avrai bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 500g di ricotta
  • 200g di panna fresca
  • 100g di zucchero
  • 400g di savoiardi
  • 300ml di caffè
  • 1 cucchiaio di cacao in polvere amaro

Ecco come procedere:

  1. Prepara il caffè e lascialo raffreddare.
  2. In una ciotola, mescola la ricotta con lo zucchero.
  3. Aggiungi la panna fresca alla miscela di ricotta e zucchero e mescola bene.
  4. Inzuppa i savoiardi nel caffè e posizionali sul fondo di una pirofila.
  5. Copri i savoiardi con uno strato di crema di ricotta e panna e cospargi con una spolverata di cacao in polvere.
  6. Ripeti il processo con un altro strato di savoiardi, crema di ricotta e panna e cacao in polvere, fino a quando non hai finito tutti gli ingredienti.
  7. Copri la pirofila con la pellicola trasparente e lascia il tiramisù in frigorifero per almeno 2 ore prima di servire.
come si fa il tiramisù

Tiramisù al pistacchio

Il tiramisù al pistacchio è una variante molto gustosa del tiramisù classico. Per preparare questa versione, avrai bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 500g di mascarpone
  • 4 uova
  • 100g di zucchero
  • 400g di savoiardi
  • 300ml di caffè
  • 100g di pistacchi
  • 1 cucchiaio di cacao in polvere amaro

Ecco come si fa il tiramisù al pistacchio:

  1. Prepara il caffè e lascialo raffreddare.
  2. Trita finemente i pistacchi.
  3. In una ciotola, separa i tuorli dagli albumi delle uova.
  4. Aggiungi lo zucchero ai tuorli e mescola bene fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  5. Aggiungi il mascarpone e i pistacchi tritati, e continua a mescolare fino a quando la crema diventa liscia e omogenea.
  6. In un’altra ciotola, monta gli albumi a neve ferma.
  7. Aggiungi gli albumi montati alla crema di mascarpone e mescola delicatamente dal basso verso l’alto.
  8. Inzuppa i savoiardi nel caffè e posizionali sul fondo di una pirofila.
  9. Copri i savoiardi con uno strato di crema di mascarpone al pistacchio e cospargi con una spolverata di cacao in polvere.
  10. Ripeti il processo con un altro strato di savoiardi, crema di mascarpone al pistacchio e cacao in polvere, fino a quando non hai finito tutti gli ingredienti.
  11. Copri la pirofila con la pellicola trasparente e lascia il tiramisù in frigorifero per almeno 2 ore prima di servire.

Tiramisù alla nutella

Il tiramisù alla nutella è una variante per tutti i golosi amanti del cioccolato. Per preparare questa versione, avrai bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 500g di mascarpone
  • 4 uova
  • 100g di zucchero
  • 400g di savoiardi
  • 300ml di caffè
  • 200g di nutella
  • 1 cucchiaio di cacao in polvere amaro

Ecco come si fa il tiramisù alla nutella:

  1. Prepara il caffè e lascialo raffreddare.
  2. In una ciotola, separa i tuorli dagli albumi delle uova.
  3. Aggiungi lo zucchero ai tuorli e mescola bene fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  4. Aggiungi il mascarpone e la nutella, e continua a mescolare fino a quando la crema diventa liscia e omogenea.
  5. In un’altra ciotola, monta gli albumi a neve ferma.
  6. Aggiungi gli albumi montati alla crema di mascarpone e nutella e mescola delicatamente dal basso verso l’alto.
  7. Inzuppa i savoiardi nel caffè e posizionali sul fondo di una pirofila.
  8. Copri i savoiardi con uno strato di crema di mascarpone alla nutella e cospargi con una spolverata di cacao in polvere.
  9. Ripeti il processo con un altro strato di savoiardi, crema di mascarpone alla nutella e cacao in polvere, fino a quando non hai finito tutti gli ingredienti.
  10. Copri la pirofila con la pellicola trasparente e lascia il tiramisù in frigorifero per almeno 2 ore prima di servire.

Per un’altra versione alla nutella, clicca qui per guardarla.

Versione vegana del tiramisù

Se sei vegano o hai ospiti vegani, puoi preparare una versione del tiramisù senza l’utilizzo di prodotti di origine animale. Ecco la ricetta per un delizioso tiramisù vegano:

Per preparare questa versione, avrai bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 500g di tofu setoso
  • 1 tazza di latte di soia
  • 100g di zucchero
  • 400g di biscotti vegan
  • 300ml di caffè
  • 1 cucchiaio di cacao in polvere amaro

Ecco come si fa il tiramisù vegano:

  1. Prepara il caffè e lascialo raffreddare.
  2. In un frullatore, aggiungi il tofu setoso, il latte di soia e lo zucchero.
  3. Frulla gli ingredienti fino a quando non diventano cremosi e omogenei.
  4. Inzuppa i biscotti vegan nel caffè e posizionali sul fondo di una pirofila.
  5. Copri i biscotti con uno strato di crema di tofu e cospargi con una spolverata di cacao in polvere.
  6. Ripeti il processo con un altro strato di biscotti, crema di tofu e cacao in polvere, fino a quando non hai finito tutti gli ingredienti.
  7. Copri la pirofila con la pellicola trasparente e lascia il tiramisù in frigorifero per almeno 2 ore prima di servire.

Le origini del tiramisù

Il tiramisù ha origini antiche e incerte. Tuttavia, la versione più diffusa riguarda la sua nascita a Treviso, in Veneto, negli anni ’60. La creazione del tiramisù sarebbe da attribuire ad un ristorante locale, Le Beccherie, dove la signora Alba Campeol avrebbe creato questa deliziosa ricetta. Da allora, il tiramisù ha avuto un grande successo in Italia e nel mondo.

Conclusioni

Il tiramisù è un dolce italiano amatissimo in tutto il mondo. La sua ricetta originale prevede l’utilizzo di mascarpone e uova, ma esistono anche varianti senza questi ingredienti, come il tiramisù vegan. In questo articolo, abbiamo esplorato diverse varianti del tiramisù, come il tiramisù alle fragole, il tiramisù al pistacchio, e il tiramisù alla nutella, oltre alla sua ricetta classica. Speriamo che queste ricette vi ispirino a preparare un tiramisù delizioso e che renda felici i vostri amici e familiari.

Per altre ricette cliccare qui.

TAGGED:
Share This Article